sabato 9 giugno 2007

Un cantuccio

Gareggiare coi giovani
- che corrono al mare
già ai primi di giugno - è un’utopia
poiché il sangue è esaurito e
un cantuccio di rena sulla battigia
un cantuccio di brezza sulle rughe
un cantuccio di speranza alla sera
solo un cantuccio
io chiedo
all’estate.

1 commento:

Swan ha detto...

Cara Sandra, sei molto brava! Ti ho conosciuta su it.arti.poesia (iap), ricordi? Mi sono permessa di invitarti su foglidiparole: http://foglidiparole.splinder.com/ un blog collettivo aperto da tempo, incentrato sulla poesia e letteratura in generale. Spero d'avere con noi una penna d'oro come la tua!

Tutto il bene a te.
Il mio account è swan@cignobianco.com

Nadine (Swan)